Seleziona una pagina

Comaneci

martedì 7 luglio 2020
Bagno Hana-Bi
Viale della Pace 452g – Marina di Ravenna (Ra)

inizio ore 21.30
Ingresso libero

Il secondo appuntamento con i live sotto la tettoia dell’Hana-Bi per questo 2020 è con i Comaneci. Gli accessi all’evento saranno garantiti fino a esaurimento dei posti a sedere. Durante l’evento verranno rispettati tutti i protocolli di sicurezza dettati dall’emergenza Covid.

I Comaneci nascono nel 2005 a Ravenna fondati da Francesca Amati, alla quale dal 2009 si affanca dopo un paio di E.P. autoprodotti e un primo album, Volcano, Glauco Salvo con chitarra e banjo. Seguono una lunga serie di concerti in Italia e all’estero accompagnati tra il 2009 e il 2012 dalla produzione di due dischi. Dal 2017 il batterista Simone Cavina, entra in pianta stabile nella formazione per le registrazioni di Rob a Bank, quarto lavoro in studio della band, in uscita a maggio 2018 per Tannen Records. Conosciuti grazie a una intensa attività dal vivo, i Comaneci hanno anche partecipato a colonne sonore – Provincia Meccanica e Acciaio di Stefano Mordini, Supranatura di Dem e Seth Morley, a una campagna promozionale del Ministero dei Beni Culturali e collaborato con illustratori come Ericailcane, Giuseppe Palumbo, Bernardo Carvalho, Marina Girardi, Rocco Lombardi, Mara Cerri.

Il disco: “Rob a Bank”
Fin troppo facile parlare di disco della maturità, a 15 anni dall’esordio, al quarto lavoro sulla lunga distanza, ma l’ultimo album dei Comaneci è senza dubbio il più complesso, e soprattutto completo, della loro carriera, il più riuscito nel portare avanti questa strana commistione tra melodia, canzone folk e attitudine sperimentale. “Rob a Bank” è anche il primo lavoro a essere, perlomeno nel risultato finale, frutto evidente di una vera e propria band, grazie in particolare all’inserimento alla batteria e percussioni di Simone Cavina. Cavina affianca naturalmente la già affiatata coppia che porta avanti la ragione sociale Comaneci da quasi dieci anni, quella composta dal chitarrista (e molto altro) Glauco Salvo e dalla cantante (qui, come nei live della band, anche a chitarra e piano elettrico) Francesca Amati, che i Comaneci li ha fondati appunto nell’ormai lontano 2005.

Ristorante aperto a cena
Bronson Produzioni – Info: 333 2097141
www.bronsonproduzioni.com


ultime news


tutte le news