Seleziona una pagina

BRONSON PRODUZIONI
Hana-Bi – Spiaggia 72 – Marina di Ravenna (Ra)
presenta
HANA-BI SESSIONS – ANNO X

mercoledì 17 luglio – ore 21.30
Delikatessen on the beach
con
?Alos/Xabier Iriondo
Giovanni Lami
Atletica Smalti
Trinity dj set

Il collettivo Delikatessen (Bruno Dorella, Stefania Pedretti e Francesca Morello) propone sulla spiaggia di Hana-Bi una serata composita e diversa dal solito, con due concerti, una performance di teatro-danza e un dj set. La collaborazione tra ?Alos e Xabier Iriondo è stata accolta dalla critica con grande entusiasmo e mette a confronto due big della sperimentazione nazionale e internazionale, due personaggi poliedrici il cui percorso artistico è difficilmente catalogabile. Giovanni Lami, fotografo e field recordist, ha collaborato anche con Ravenna Festival per un progetto sul porto di Ravenna sfociato in un magnifico album in vinile, e presenta qui il suo nuovo progetto, “Gingko boy”, mentre il coreografo e performer Mattia Castelli (aka Atletica Smalti) presenta un nuovo episodio del progetto “Animali”, recentemente apprezzatissimo al Frattale Festival di Ravenna

?ALOS/XABIER IRIONDO presentano “Endimione”

“Endimione” è un album e poi un live ispirato ai “Madrigali” di Antonin Artaud. Una musica nella quale si fondono ricerca primitiva, poesia e ferocia.

Lei è Stefania Pedretti, in arte ?Alos, protagonista con Bruno Dorella del gruppo OvO e fondatrice del progetto Allun, lui è Xabier Iriondo, chitarrista degli Afterhours nonché manipolatore sonoro di progetti come Uncode Duello, A Short Apnea.

?Alos canta, declama, urla, recita i “Madrigali” di Artaud, Iriondo si destreggia con strumenti auto costruiti e non. Uno spettacolo tetro e viscerale, dove la paura di una sonorità sconosciuta si compensa con una sensazione di assoluta e primitiva libertà.

Nel 2011 il loro esordio con un 7” per le etichette Tarzan Records e Bar La Muerte e nel 2012 l’album “Endimione” per Brigadisco rec. www.brigadisco.it

GIOVANNI LAMI presenta “Gingko boy”

lamiGiovanni Lami (Ravenna, 1978) è un field recordist e musicista che lavora all’interno del soundscape e della sound-ecology. Per la prima volta presenterà il nuovissimo progetto “Gingko boy”: chaotic handmade 9V mono synth liveset.

Laureato in Scienze e Tecnologie Alimentari ed in Fotografia, ha realizzato esposizioni collettive e personali, nazionali ed estere (tra le altre a Ravenna, Modena, Genova, Roma, Acireale, San Sebastian – Spagna, Dhaka – Bangladesh), un paio di residenze artistiche (Paesi Baschi Spagnoli e Norvegia), ha pubblicato alcuni libri e ha lavorato con diverse realtà culturali, produttive e di ricerca.

L’approccio verso la materia sonora è lo stesso messo in pratica in fotografia, utilizzando principalmente registrazioni ambientali (field recordings) e segnali processati in tempo reale; l’universo infinito di suoni che ogni giorno ci circonda e la loro manipolazione è la base del suo modus operandi, affiancato allo studio delle superfici risonanti sul campo. Nel 2011 entra a far parte di AIPS (Archivio Italiano Paesaggi Sonori).

http://www.giovannilami.wordpress.com

 ATLETICA SMALTI

castelli4Atletica Smalti è Mattia Castelli. Artista e performer, intraprende il suo percorso artistico durante gli studi all’Accademia delle Belle Arti per continuare poi la sua formazione in recitazione e movimento.
Approfondisce lo studio sulla materia scenica frequentando Danio Manfredini, Monica Francia, Raffaella Giordano e Cinzia Delorenzi. Collabora come interprete nei lavori di Davide Iodice e Cinzia Delorenzi. Nel 2009 è tra i finalisti al Premio Giovani Danz’Autori della Lombardia come coreografo con il progetto “Society Pro” (per una scrittura in divenire).
È attualmente impegnato con il nuovo progetto performativo “Animali”, sul corpo dell’estasi, di cui all’Hana-Bi presenterà l’episodio “Thoro”, performance nella quale Castelli fa esperienza del principio estatico della rotazione; l’immagine di riferimento è il Tao e l’azione è un saluto al Sole. L’animale è il toro. “Animali” è un progetto artistico che riflette sulla quarta dimensione come luogo di coerenza dell’anima. Nato da una discussione insieme a Nicoletta Banzi (matematica) ed Elena Cerasetti (fisica e drammaturga), “Animali” è un percorso performativo non lineare sulla riconnessione con la propria anima, sul movimento consapevole, e una testimonianza sul tempo, sul nostro tempo, nonché la velocità con la quale ogni soggetto attraversa lo spazio, lo spazio sacro della Vita. “Animali” è un progetto di creazione il cui obbiettivo risiede nella realizzazione di sei azioni performative nelle quali esprimere e sviluppare sei principi di movimento in aderenza al corpo estatico.

 Ingresso gratuito – Wi-Fi sempre attiva

In arrivo:

Apollinare sulla sabbia il 20, 21 e 22/7

Vadoinmessico + Rigolò il 23/7

 Bronson Produzioni – Info: 333 2097141

www.bronsonproduzioni.com


ultime news


tutte le news